GardaColline - GardaHills

Il sito web ufficiale per il turismo e i viaggi sulle Colline Moreniche del Lago di Garda.

Agriturismi, Alberghi, Bed & Breakfast, Ristoranti, Artigianato, Benessere, Vini e prodotti tipici delle colline moreniche vicino al Lago di Garda tra Brescia, Verona e Mantova


Newsletter

Iscriviti alla newsletter di GardaColline
Sei in: Home > News > Al vertice di GardaColline-GardaHills le Colline del Garda viste con l'occhio del turista

13/12/2007

Al vertice di GardaColline-GardaHills le Colline del Garda viste con l'occhio del turista

A Volta Mantovana, nel Palazzo Gonzaga, si è svolto il 10 dicembre un vertice del Consorzio GardaColline-GardaHills che, grazie alla presenza di Istituzioni pubbliche, Enti Locali ed operatori è divenuto una tavola rotonda per un dibattito vivace e costruttivo.

Dopo il benvenuto del Sindaco di Volta Mantovana, Luciano Bertaiola, il Presidente del Consorzio, Marco Santini, si è complimentato con il Consigliere Regionale Carlo Maccari e con le autorità presenti per l’importante “protocollo d’intesa” sottoscritto pochi giorni prima, a Solferino, dalle Province di Mantova e Brescia nonché da 15 Comuni delle Colline Moreniche del Garda. La condizione creatasi con l’aggregazione di questi Enti Locali dell’area lombarda facilita l’inizio di un dialogo anche con la Regione Veneto e la Provincia di Verona per intraprendere un percorso indicato nel progetto di GardaColline. La missione del Consorzio è quella di creare, comunicare e promuovere un turismo sostenibile e di qualità nell’area collinare delle tre province nonché, come sostiene spesso Carlo Nerozzi Vicepresidente dell’area veneta, costruire una struttura virtuosa che realmente incida nella Società e possa creare un modello economico nuovo e vincente grazie alla solidarietà, non intesa come quella ancor più meritevole rivolta a chi ha bisogno, ma la solidarietà tra persone che si prefiggono di raggiungere una meta ambiziosa e complessa grazie ad una attività solidale. Carlo Nerozzi ha anche preannunciato di poter presto ottenere i primi incontri istituzionali grazie alla disponibilità a lui dichiarata da Daniele Stival e da Gustavo Franchetto, rispettivamente Presidente e Vicepresidente della 6a Commissione (Turismo, Attività culturali, Sport) del Consiglio Regionale Veneto. Per quanto concerne la Regione Lombardia Carlo Maccari ha ribadito, anche durante l’incontro, la propria disponibilità al dialogo. Marco Santini ha condotto una ripresentazione del progetto GardaColline sottolineando la completa estraneità da un ruolo politico, pur condividendo in pieno le visioni politiche regionali. Ha invece sottolineato la necessità di avere un approccio strategico, condiviso anche dagli Enti Istituzionali, che si ponga dalla parte del turista trascurando le suddivisioni politico-amministrative del territorio. Ha descritto poi, con l’ausilio di proiezioni, gli strumenti tattici realizzati dal Consorzio nel primo periodo di vita: un portale internet ed una guida cartacea, editi in italiano e in inglese, completi e ricchi di contenuti utili al turista. E’ stato anche presentato un documentario, realizzato con il contributo economico e professionale di Cassa Padana, sulla prima edizione di GARDA CHE COLLINE, una serie di eventi che sono stati realizzati a Valeggio sul Mincio, Lonato del Garda, Solferino, Ponti sul Mincio e Volta Mantovana. Dopo la presentazione di questi strumenti, dove è stata ben evidenziata l’unità territoriale dei paesi collinari, l’incontro si è trasformato in una tavola rotonda in cui i presenti hanno dibattuto e valutato l’approfondimento dei rapporti tra il Consorzio e le Istituzioni, nonché la possibilità di collaborare sinergicamente per lo sviluppo del territorio. Erano presenti, come compare nella foto, da sinistra: l’Assessore di Volta Mantovana Ruggero Ughetti (membro anche del C.D. del Consorzio), la rappresentante di Cassa Padana Daniela Minuti, il Presidente del Consorzio GardaColline-GardaHills Marco Santini, il Sindaco di Volta Mantovana Luciano Bertaiola, il Consigliere Regionale Carlo Maccari, l’Assessore della Provincia di Mantova Armando Federici Canova, il Presidente dell’Associazione Turistica Colline Moreniche Luigi Lonardi, il Console del Touring Club Italiano Giuliano Terzi, il Vicepresidente di GardaColline Carlo Nerozzi, l’Assessore di Sommacampagna Marino Rama; in sala erano presenti l’Assessore di Guidizzolo Renato Azzini, l’Assessore di Medole Sabrina Salvadori nonché i funzionari dell’Ufficio del Turismo di Castiglione, Monica Bianchera, e di Lonato, Guerrino Sacchella. Le espressioni dei presenti nei confronti dell’operato del Consorzio sono state per lo stesso estremamente gratificanti e Carlo Maccari ha concluso stimolando il Direttivo del Consorzio ad intraprendere un percorso collaborativo con le Istituzioni, sia partecipando a progetti già messi in campo dalle Istituzioni stesse, sia proponendo progetti in cui la Regione potrebbe mettere a disposizione risorse della Comunità Europea a fronte di pari risorse messe a disposizione dai Consorziati. Tale affermazione, assolutamente pragmatica, sarà oggetto di immediata considerazione da parte del C.D. di GardaColline, così afferma Marco Santini avvicinato durante il rinfresco, a base di vini e prodotti tipici rigorosamente locali, offerto a conclusione della serata.
pagine/101_Volta.10.12.07.JPG
 

Contatti

Consorzio GardaColline-GardaHills

Sedi operative

Strada Davini, 5
46040 Monzambano (MN)
Tel. +39 0376 809389

Via San Escrivā de Balaguer, 3
25015 Desenzano del Garda (BS)
Tel. +39 030 9916206

Sede legale

Piazza San Martino 10
25010 Pozzolengo (BS)

Codice fiscale e Partita IVA:
02761770987

E-mail info@gardacolline.it

Week end Colline del Garda - Agriturismi Lago di Garda - B&B Lago di Garda - Soggiorno Lago di Garda - Enogastronomia Garda - Prodotti Tipici del Garda - Vacanze Famiglia Lago di Garda

Website by IDEA Web Agency